Sempre gare per le opere di urbanizzazione

Il Presidente della Repubblica ha promulgato il terzo decreto correttivo del Codice degli Appalti Pubblici. Tra le novità meno gradite  agli operatori, troviamo l’estensione dell’obbligo di indire gare per tutte le opere di urbanizzazione (anche per le primarie sotto soglia). Il dott. Roberto Travaglini, che ringraziamo sentitamente, ha predisposto un primo commento alla nuova normativa, che pubblichiamo in allegato. L’articolo è … Continua a leggere