Caratteristiche tecniche delle serre bioclimatiche e di altre strutture murarie ai fini della completa applicazione dell’art 5 della L.R. 13/2011 “piano casa”

Sul B.U.R. Veneto n. 89 del 29.11.2011 è stata pubblicata la deliberazione della Giunta Regionale n. 1781 del giorno 8 novembre 2011, riguardante l’applicazione del comma 3 dell’art. 5 della L.R. n. 14/2009. DGR Veneto 1781 del 2011.pdf 1781_AllegatoA_235932.pdf

Comunicazioni via fax da parte della P.A. in materia di appalti: il destinatario può dimostrare di non averlo ricevuto, ma a tal fine non basta che lo affermi

La sentenza del Consiglio di Stato n. 6208 del 2011 si occupa delle comunicazioni via fax effettuate dalla P.A. in materia di appalti. In particolare, il problema approfondito è il seguente: nel caso in cui il destinatario neghi di avere ricevuto il fax, spetta alla P.A. dimostrare che lo ha ricevuto o spetta al destinatario dimostrare che non lo ha … Continua a leggere

Diniego di concessione edilizia annullato in sede giurisdizionale e pianificazione sopravvenuta

La sentenza del TAR Veneto n. 1681 del 2011 si occupa di un caso singolare di problematiche connesse alla esecuzione di una sentenza del giudice civile passata in giudicato che ordina la chiusura di due fori su muro di una casa, per violazione dell’art. 901 del codice civile. Nonostante si trattase di dare esecuzione a una sentenza, però, il Comune  denegava il … Continua a leggere

Comunicazioni con strumenti informatici tra imprese e amministrazioni pubbliche obbligatorie dal 01-07-2013

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 22 luglio 2011, recante “Comunicazioni con strumenti informatici tra imprese e amministrazioni pubbliche, ai sensi dell’articolo 5-bis del Codice dell’amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e successive modificazioni”. L’art. 1 stabilisce che: “A decorrere dal 1° luglio 2013, la presentazione … Continua a leggere

E’ incostituzionale la legge regionale che definisce la ristrutturazione edilizia in modo diverso dalla legge statale (DPR 380)

La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 309 del 23 novembre 2011, ha dichiarato la illegittimità costituzionale di una legge regionale lombarda (art. 22 L.R. 7 del 2010) che aveva definito la ristrutturazione edilizia “da intendersi senza vincolo di sagoma“. Scrive la Corte: “2.1. – Questa Corte ha già ricondotto nell’ambito della normativa di principio in materia di governo del … Continua a leggere

Per gli interventi col piano casa nelle zone agricole servono i requisiti dell’imprenditore agricolo?

Sarà deformazione professionale. Ma, nell’applicare le leggi, anche quel che sembra chiaro può sempre rivelarsi fonte di incertezze e magari di contenziosi: così, ad es., per gli interventi del piano casa nelle zone agricole. Il punto è se sono o no richieste per tali interventi le condizioni di cui all’art. 44 , 1 e 2 comma, L.R. 11/2004 (in sintesi, … Continua a leggere

Edifici di vecchia data: se abusivi possono essere salvati dall’affidamento. In certi casi si può anche presumere che esista un titolo (poi smarrito)

La sentenza del TAR Veneto n. 1689 del 2011 si occupa di edifici di vecchia data, privi di un titolo edilizio. Il TAR, in primo luogo, ricorda che: “secondo l’orientamento giurisprudenziale condiviso dal Collegio, “l’ordine di demolizione di opera edilizia abusiva è sufficientemente motivato con l’affermazione dell’accertata abusività dell’opera, richiedendosi una motivazione specifica solo nel caso in cui, per il … Continua a leggere

Il decreto ministeriale 10 novembre 2011 sullo sportello unico per le attività produttive

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 267 del 16.11.2011 il decreto 10 novembre 2011 dei Ministri per lo sviluppo economico e della semplicazione normativa, recante misure per l’attuazione dello sportello unci per le attività produttiva. Il decreto si occupa di questi temi: molulistica, sistema dei pagamenti, imposta di bollo, poteri di rappresentanza, procedure di emergenza e gestione di documenti voluminosi. … Continua a leggere

Alcune novità per la PA nella legge di stabilità 2012

La legge 12 novembre 2011 n. 183, che entra in vigore il 1 gennaio 2012, contiene alcune novità riguardanti la pubblica amministrazione,    Art. 14 – Riduzione degli oneri amministrativi  per imprese e cittadini 1. In via sperimentale, fino al 31 dicembre 2013, sull’intero territorio nazionale si applica la disciplina delle zone a burocrazia zero prevista dall’articolo 43 del decreto-legge 31 maggio … Continua a leggere