Pubblicato il primo codice italiano del processo amministrativo

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale ed entrerà in vigore il 16 settembre 2010 il decreto legislativo 2 luglio 2010 n. 104, contenente l’attuazione dell’art. 44 della legge 18 giugno 2009 n. 69, recante la delega al governo per il riordino del processo amministrativo.

E’ il primo codice italiano del processo amministrativo, organizzato sulle azioni: il codice prevede le azioni di cognizione (di annullamento, di condanna, avverso il silenzio e declaratoria di nullità), il giudizio di ottemperanza e i riti speciali (accesso atti. decreto ingiuntivo, riti abbreviati, elettorale).

Per applicare in modo consapevole il diritto amministrativo italiano, appare indispensabile che anche gli amministratori locali e i tecnici comunali conoscano, pelomeno nelle linee fondamentali, il processo amministrativo. In questo modo, magari,  in futuro non sentiremo più il dirigente di un grande comune sostenere che le ordinanze sospensive del TAR non producono effetti prima che venga emanata la sentenza di merito.

D_LGT_104-2010_riordino processo amministrativo.pdf 

 

Pubblicato il primo codice italiano del processo amministrativoultima modifica: 2010-07-12T08:51:46+02:00da venetoius
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento