La stazione appaltante può stabilire limiti al subappalto ulteriori rispetto a quelli previsti dall’art. 118 del codice dei contratti

Segnaliamo la sentenza del Tar Lazio – Roma n. 1678 del 2011, che afferma, tra l’altro, che la stazione appaltante può stabilire limitazioni al subappalto ulteriori rispetto a quelle previste dall’art. 118 del codice degli appalti pubblici.

sentenza Tar Lazio n. 1678 del 2011.pdf

La stazione appaltante può stabilire limiti al subappalto ulteriori rispetto a quelli previsti dall’art. 118 del codice dei contrattiultima modifica: 2011-02-28T06:00:00+01:00da venetoius
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento