Nuove norme in materia di energia da fonti rinnovabili

Il 29 marzo 2011 è entrato in vigore il decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28, recante: “Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE”.

Segnaliamo che sono previste nuove norme sui titoli abilitativi, sui procedimenti edilizi e sugli incentivi volumetrici.

Il decreto legislativo è pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 81/L del 28 marzo 2011.

http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:2011-03-29;28!vig=

Nuove norme in materia di energia da fonti rinnovabiliultima modifica: 2011-03-31T06:04:00+02:00da venetoius
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Nuove norme in materia di energia da fonti rinnovabili

  1. Buongiorno. in seguito all’entrata in vigore di questa nuova normativa ho dovuto dare un brusco stop ad un progetto in “costruzione”. non so più se la Legge Regione Lombardia 20.04.1995 n. 26, credo attualmente in vigore, sia stata “superata” da questo nuovo decreto e quindi non so più come calcolare il volume. Con questa nuova normativa ho un bonus del 5% sul volume che posso realizzare se assicuro una copertura dei consumi eneregetici del 30% rispetto ai limiti di cui all’allegato 3, che però parla di 2012… La legge regionale dice: ” I muri perimetrali portanti e di tamponamento, nonché i solai che costituiscono involucro esterno di nuove costruzioni e di ristrutturazioni soggette al rispetto dei limiti di fabbisogno di energia primaria o di trasmittanza termica, previsti dalle disposizioni regionali in materia di risparmio energetico, non sono considerati nei computi per la determinazione della superficie lorda di pavimento (s.l.p.), dei volumi e dei rapporti di copertura in presenza di riduzioni certificate superiori al 10 per cento rispetto ai valori limite previsti dalle disposizioni regionali sopra richiamate.(comma introdotto dall’articolo 12, comma 1, legge regionale n. 33 del 2007)” quale norma va rispettata? grazie per l’attenzione, buona giornata a tutti.arch. Ferloni Giuditta

Lascia un commento