I Siti di Importanza Comunitaria e le Zone di Protezione Speciale non sono automaticamente soggetti alla autorizzazione paesaggistica

La questione è stata decisa dal TAR Veneto con la sentenza n. 1535 del 2011. Scrive il TAR: “la circostanza che l’area sulla quale insistono le opere contestate sia inserita in un ambito territoriale designato quale Sito di Importanza Comunitaria e Zona di Protezione Speciale, non determina l’applicazione della disciplina paesaggistica dettata dal d. lgs. n. 42 del 2004; – … Continua a leggere

Coordinamento delle disposizioni regionali venete in materia di VIA con la sopravvenuta normativa nazionale

E’ stata pubblicata sul Bur Veneto n. 76 del 11/10/2011 la deliberazione della Giunta regionale n. 1539 del 27 settembre 2011, contenente disposizioni applicative per il coordinamento delle disposizioni della legge regionale 26 marzo 1999, n. 10 “Disciplina dei contenuti e delle procedure di valutazione d’impatto ambientale” con la sopravvenuta normativa nazionale. La normativa nazionale sopravvenuta è il decreto legislativo 29 … Continua a leggere

Le risorse incentivanti per progettazione di opere pubbliche e avvocatura interna non rientrano nell’art. 9, comma 2-bis, D.L. 78/2010

La Corte dei Conti – 4 ottobre 2011 (Sezioni riunite in sede di controllo – Delibera n. 51/2011/CONTR) ha chiarito che le risorse incentivanti destinate a remunerare prestazioni professionali per la progettazione di opere pubbliche e quelle dell’avvocatura interna devono ritenersi escluse dall’ambito applicativo dell’art. 9, comma 2-bis, del DL 31 maggio 2010, n. 78. L’art. 9, comma 2-bis, del … Continua a leggere

Il contratto col quale viene affidata a un geometra la progettazione di una costruzione civile in cemento armato è nullo

Segnaliamo la sentenza del TAR Lazio – Roma n. 7670 del 2011, in materia di competenza dei geometri. Il TAR afferma che è nullo, ex art. 2231 c.c., il contratto d’opera stipulato da un geometra, ed avente ad oggetto la trasformazione di un fabbricato artigianale fatiscente in un complesso residenziale. La nullità del contratto professionale si riverbera sul procedimento amministrativo, … Continua a leggere

Chiarimenti sullo sportello unico per le attività produttive

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha diffuso una Circolare del 28/09/2011, fornendo alcuni chiarimenti operativi in materia di Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP).Al fine di ovviare alle problematiche di tipo operativo, la circolare anticipa il contenuto del decreto interministeriale, attualmente all’esame della Conferenza Unificata, previsto dal comma 3-bis dell’art. 38, del D.L. 112/2008, convertito con modificazioni dalla L. … Continua a leggere

Se il comune respinge il condono edilizio per violazione del vincolo idraulico la giurisdizione spetta al TSAP e non al TAR

Un comune ha respinto una richiesta di concessione edilizia in sanatoria (condono) ed ordinato la demolizione ed il ripristino dello stato dei luoghi,  in quanto il fabbricato risultava edificato in violazione delle distanze di cui all’art. 133 del R.D. n. 368/1904 (vincolo idraulico). Nel provvedimento il comune ha scritto che l’eventuale ricorso andava proposto davanti al TAR e l’interessato lo … Continua a leggere

Il codice antimafia

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 226 del 28-9-2011 – Suppl. Ordinario n.214, ed entrerà in vigore il 13 ottobre 2011,  il decreto legislativo  6 settembre 2011, n. 159  , recante il “Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonche’ nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, … Continua a leggere

Il Consiglio di Stato sulla nozione di “pergolato” e la sua disciplina giuridica

La sentenza del Consiglio di Stato n. 5409 del 2011 si occupa dei pergolati. Dice il Consiglio di Stato: “…Alla luce di quanto esposto, la definizione della presente controversia consegue, in sostanza, alla verifica della natura (o meno) di “pergolato” del manufatto realizzato. A tal fine, occorre innanzi tutto osservare che l’assenza di una definizione normativa di “pergolato” non esclude … Continua a leggere

Meccanismi sanzionatori e premiali per regioni, province e comuni

È stato pubblicato sulla G.U. n. 291 del 20 settembre 20011 ed  entrerà in vigore, dopo il periodo di vacatio legis, il 5 ottobre 2011 il D.Lgs.  6 settembre 2011, n. 149, recante “Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a regioni, province e comuni a norma degli artt. 2, 17 e 26 della legge 5 maggio 2009, n. 42”. Tale provvedimento … Continua a leggere

Le Sezioni riunite della Corte dei Conti sulle restrizioni in materia di consulenze specialistiche e pubblicità istituzionale

Segnaliamo la deliberazione della Corte dei Conti a Sezioni riunite in sede di controllo n. 50 del 2011, del 21 settembre 2011. Le questioni decise sono state rimesse dalla Sezione regionale di controllo per l’Emila Romagna, in disaccordo con la Sezione per la Lombardia, e riguardano l’esatta portata applicativa dell’art. 6, commi 7 e 8, del decreto legge 31 maggio 2010, … Continua a leggere