Il divieto di subappalto per i lavori o i componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica

La decisione del Consiglio di Stato n. 2479 del 2011 si occupa di una  questione relativa al subappalto di opere attinenti a una piscina comunale, che risolve in senso opposto a quanto contenuto in un parere dell’Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici, rilasciato ai sensi dell’art. 6, d.lgs. n. 163/2006. Una concorrente era risultata aggiudicataria provvisoria della gara, dopo l’esclusione di altre … Continua a leggere

Il Comune può stabilire che gli standards siano monetizzati col valore imponibile ai fini ICI

Segnaliamo la sentenza del TAR Veneto n. 177 del 2011, in materia di monetizzazione di  standards. Dice il TAR che “ai sensi dell’art. 32, comma 2, della L.R. n. 11/2004 «le aree per servizi devono avere dimensione e caratteristiche idonee alla loro funzione in conformità a quanto previsto dal provvedimento della Giunta regionale di cui all’articolo 46, comma 1, lettera … Continua a leggere