Muri di contenimento di terrapieni artificiali, costruzioni e distanze ex D.M. 1444 del 1968

La sentenza del TAR Veneto n. 185 del 2011 ribadisce un orientamento consolidato della giurisprudenza, secondo il quale i terrapieni artificiali e i relativi muri di contenimento costituiscono costruzioni, soggette al rispetto delle distanze previste dalla vigente normativa (pensiamo alla distanza di tre metri cui all’art. 873 del codice civile oppure alla distanza delle costruzioni dal confine, prevista dalle nta). La particolarità di questa … Continua a leggere

La Corte Costituzionale e il rispetto del D.M. del 1968 sulle distanze da parte delle leggi regionali

La legge regionale veneta 8 luglio 2009, n. 14 (nota come “Piano casa”) stabilisce che per le finalità di cui all’articolo 1 della legge, in deroga alle previsioni dei regolamenti comunali e degli strumenti urbanistici e territoriali, comunali, provinciali e regionali, è consentito l’ampliamento degli edifici alle condizioni previste. All’art. 9, comma 8, la medesima legge regionale precisa che:” Sono fatte salve … Continua a leggere