Le violazioni fiscali di modesto rilievo non giustificano l’esclusione dalle gare

Segnaliamo la sentenza del TAR del Veneto n. 115 del 2011, riguardante l’esclusione dalle gare dei soggetti che abbiano commesso violazioni fiscali. Il TAR esclude l’applicabilità della disposzione nel caso di violazioni fiscali di modesta entità rispetto al fatturato del soggetto offerente. Dice il TAR: “l’art. 38, primo comma, lett. g) del DLgs 12 aprile 2006 n. 163 stabilisce che … Continua a leggere