Con il codice del processo amministrativo il giudice non può più valutare nel merito l’opportunità e la convenienza delle ordinanze contingibili e urgenti

Segnaliamo la sentenza n. 264 del 2011 della sezione di Pescara  del Tar Abruzzo, che spiega in quali limiti il giudice amministrativo può sindacare le ordinanze contingibili e urgenti previste dall’art. 50 del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267. Prima dell’entrata in vigore del codice del processo amministrativo, la legge allora vigente inseriva tali ordinanze nell’elenco delle materie sulle … Continua a leggere

La Corte Costituzionale fulmina le tentazioni imperiali dei sindaci

Che comandare sia piuttosto libidinoso, lo insegna un noto proverbio siciliano. Sarà forse per questo che, in una famosa fattoria, in tanti volevano comandare: galli e galline, cani e gatti, e perfino asini, pecore e maiali. Siccome è complicato comandare tutti insieme, va a finire che i concorrenti si fanno fuori l’uno con l’altro.  Noi però viviamo in una società … Continua a leggere